mercoledì 23 maggio 2018

Fashion vuol dire mettere in ordine la propia vita

Ciò che indossi determina ciò che sei

Mettere in ordine la propria vita inizia dal prestare attenzione alle cose che ci circondano. Ogni oggetto entrato in nostro possesso richiede attenzione, e quell’attenzione è gioco forza sottratta ad altro. Il semplice interrogarsi su quale maglione indossare fra i tanti stipati nell’armadio consuma energie mentali che potresti dedicare ad altro. Sposta il baricentro della tua attenzione da comevestirti a cosa indossare. E qui però che casca l’asino: il cosa dovrebbe essere una conseguenza del come, ma senza accorgercene è divenuto un perché. Ci chiediamo cosa indossare perché siamo pieni di abiti fra cui scegliere.






na ciò che sei

Mettere in ordine la propria vita inizia dal prestare attenzione alle cose che ci circondano. Ogni oggetto entrato in nostro possesso richiede attenzione, e quell’attenzione è gioco forza sottratta ad altro. Il semplice interrogarsi su quale maglione indossare fra i tanti stipati nell’armadio consuma energie mentali che potresti dedicare ad altro. Sposta il baricentro della tua attenzione da comevestirti a cosa indossare. E qui però che casca l’asino: il cosa dovrebbe essere una conseguenza del come, ma senza accorgercene è divenuto un perché. Ci chiediamo cosa indossare perché siamo pieni di abiti fra cui scegliere.Chio

martedì 24 aprile 2018

La nostra mente e la nostra forza

A volte capita che le cose vadano proprio bene. Il contesto è adatto, le relazioni corrisposte, il momento propizio, il grande impegno ha dato i suoi frutti, ma qualcosa dentro ci impedisce di goderne e ci fa comportare in modo trattenuto, parziale, non spontaneo. È il senso di colpa, una volta cerca di non cadere in questa trappola, perché una volta dentro passano anni per superare la nostra trauma e percorso  psicologico può durare anche una vita . traumatizzat






lunedì 23 aprile 2018

Think Pink , vestire rosa , colore di donne e uomini

La parola “pink” comparve per la prima volta verso la fine del 1700. Come dicevamo, allora il termine non era legato a un genere come lo è oggi, che lo vede fortemente associato alla femminilità. Erano tempi, quelli, in cui anche gli uomini indossavano il rosa e lo utilizzavano addirittura, in combinazione al bianco, per gli interni delle proprie abitazioni.Attachment.pngINFLUENZE SULLA PSICHE NELL’USO DEL COLORE ... Attachment_1.pngUn colore rilassante per me , e per voi ?

lunedì 16 aprile 2018

Amore perché sei così ?

Perché stai cosi’?”. “Non è niente amore”. “Come niente? Hai un’espressione cosi’ triste”. “Non ti preoccupare tesoro, è solo stanchezza”. “Ok”. Tipico dialogo a tinte fosche, tra marito e moglie alla fine di una giornata stressante sul divano di casa.  Da vero ? Perché sei così amore ? E quando lui risponde con un “ok” e continua a guardare la televisione, ecco che noi donne cadiamo nel pericoloso baratro nero del dubbio postprandiale: “Non si cura di me. Non mi domanda più niente. È distratto, pensa solo a mangiare e alla tv , e ovviamente, non è più innamorato di me , e tutto  è una routine , cosa fare ? Come reagite dipende dalla vostra furbizia e esperienza vitale , meglio di tutto , relax , se voleva andare via era già andato , sta bene cn voi quindi fattelo sentire più nel suo aggio e poi chiedete nel momento più opportuno :) vedrete che racconterà tutto ...



sabato 31 marzo 2018

Essere geloso or non essere geloso


La gelosia digitale è un male moderno che può e deve essere guarito, perché tutti quei mi piace a delle sventole in foto non sono la realtà e perché, su, fate ammenda, anche voi fate esattamente la stessa cosa: la soluzione? Smettete di controllarlo e godetevi la vostra storia










venerdì 30 marzo 2018

Sognio da realizzare

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.” – Paulo Coelho
Nella vita di ognuno di noi c’è un sogno da realizzare. A volte, anche più di uno.


Meglio tentare che non tentare .Non avere paura non è possibile , c'è sempre il riscio, ma meglio almeno di provare , e credere , credere da vero

lunedì 26 marzo 2018

PERCHE SPOSARE OGGI DIVENTA SEMPRE PIU COMPLICATO













Perché sposarsi oggi fa così paura?
Mentre aumentano sempre di più anche in Italia separazioni e divorzi – tanto che ci si presenta davanti al giudice persino diversi lustri dopo le nozze, quando ormai si dovrebbe essere abituati – continuano, infatti, in parallelo, a diminuire i matrimoni. L’ultimo dato dell’Istat è di ieri e dice che tra il 2009 e il 2010 nel nostro Paese sono stati celebrati quasi 30mila matrimoni in meno.